La tua impresa di sanificazione
a Milano

Igientek è un’impresa di pulizia e sanificazione a Milano, attiva in Lombardia, Verona e Roma. Ci avvaliamo di un grande team di pulizie professionali esperto e utilizziamo soluzioni all’avanguardia, per agire sempre nel rispetto dell’ambiente.
Da anni applichiamo il metodo Igientek System alla sanificazione degli ambienti, così da offrire ai nostri clienti oltre a un servizio di pulizia professionale impeccabile anche un prezioso trattamento di igienizzazione degli uffici e di ogni luogo di lavoro.
La ricerca dei prodotti migliori – che per i nostri standard devono essere ecologici, sicuri ed efficaci – si accompagna a una formazione con aggiornamenti costanti del nostro team di collaboratori.

Che cos’è la sanificazione degli ambienti?

 

Lo scopo della sanificazione degli uffici privati e pubblici è distruggere tutti i batteri patogeni presenti sulle superfici e, quindi, ridurre al minimo la contaminazione batterica generica. Ecco spiegate l’importanza e il significato della sanificazione

Quando ci si affida a una impresa di sanificazione, il trattamento può essere unico oppure composto da due momenti: la pulizia accurata è la base che permette una successiva disinfezione efficace.

In virtù delle attività svolte nei luoghi professionali, se si effettua una sanificazione regolare, può essere sufficiente un trattamento unico che associa detersione e disinfezione. Nel settore alimentare, per esempio, è necessario effettuare sempre entrambe le fasi, in successione separata.

Che cos’è la sanificazione degli ambienti?

 

Lo scopo della sanificazione degli uffici privati e pubblici è distruggere tutti i batteri patogeni presenti sulle superfici e, quindi, ridurre al minimo la contaminazione batterica generica. Ecco spiegate l’importanza e il significato della sanificazione

Quando ci si affida a una impresa di sanificazione, il trattamento può essere unico oppure composto da due momenti: la pulizia accurata è la base che permette una successiva disinfezione efficace.

In virtù delle attività svolte nei luoghi professionali, se si effettua una sanificazione regolare, può essere sufficiente un trattamento unico che associa detersione e disinfezione. Nel settore alimentare, per esempio, è necessario effettuare sempre entrambe le fasi, in successione separata.

In che cosa consiste la disinfezione?

 

In genere, i trattamenti di disinfezione prevedono la distruzione di batteri patogeni non sporigeni e la riduzione della presenza di batteri non patogeni e non sporigeni. Ci sono alcuni disinfettanti che agiscono sulle spore batteriche e altri che le inattivano completamente. Di solito si tratta di prodotti che non sono utilizzabili in ambito alimentare.

In quel caso, per avere la certezza della distruzione di qualsiasi entità biologica, spore incluse, è necessaria la sterilizzazione che si effettua con il vapore. Il vapore è lo strumento sterilizzante più sicuro, economico, rapido ed ecologico. Quando il vapore raggiunge temperature elevate è efficace anche contro le spore, le forme più resistenti agli agenti sterilizzanti.

In che cosa consiste la disinfezione?

 

In genere, i trattamenti di disinfezione prevedono la distruzione di batteri patogeni non sporigeni e la riduzione della presenza di batteri non patogeni e non sporigeni. Ci sono alcuni disinfettanti che agiscono sulle spore batteriche e altri che le inattivano completamente. Di solito si tratta di prodotti che non sono utilizzabili in ambito alimentare.

In quel caso, per avere la certezza della distruzione di qualsiasi entità biologica, spore incluse, è necessaria la sterilizzazione che si effettua con il vapore. Il vapore è lo strumento sterilizzante più sicuro, economico, rapido ed ecologico. Quando il vapore raggiunge temperature elevate è efficace anche contro le spore, le forme più resistenti agli agenti sterilizzanti.

Chiamaci per richiedere un preventivo o per avere maggiori informazioni

Sanificazione degli ambienti grazie al vapore

 

Con l’avvento del Covid, le imprese di sanificazione a Milano, così come in tante altre grandi città, hanno avuto la necessità di sperimentare tecniche diverse per riuscire a garantire una pulizia professionale efficace unita a un trattamento di sanificazione sicuro. Dalle lampade uv germicide alla sanificazione a ozono, dai trattamenti al perossido di idrogeno ai detergenti e presidi medici, fino alla sanificazione ottenuta con disinfezione e pulizia grazie all’utilizzo professionale del vapore. Ed è proprio il vapore l’arma che rende le operazioni davvero efficaci nell’eliminare batteri, virus, con una sanificazione degli ambienti professionale. Lo shock termico che virus e batteri subiscono a causa delle alte temperature ne assicura la completa eliminazione fin dal primo trattamento.

Sanificazione degli ambienti grazie al vapore

 

Con l’avvento del Covid, le imprese di sanificazione a Milano, così come in tante altre grandi città, hanno avuto la necessità di sperimentare tecniche diverse per riuscire a garantire una pulizia professionale efficace unita a un trattamento di sanificazione sicuro. Dalle lampade uv germicide alla sanificazione a ozono, dai trattamenti al perossido di idrogeno ai detergenti e presidi medici, fino alla sanificazione ottenuta con disinfezione e pulizia grazie all’utilizzo professionale del vapore. Ed è proprio il vapore l’arma che rende le operazioni davvero efficaci nell’eliminare batteri, virus, con una sanificazione degli ambienti professionale. Lo shock termico che virus e batteri subiscono a causa delle alte temperature ne assicura la completa eliminazione fin dal primo trattamento.

Sanificazione e disinfezione con termonebbiogeno

 

Molti si chiedono che cosa si usa per la sanificazione. In sostanza, il trattamento di disinfezione si può effettuare per irrorazione con termonebbiogeno, che è un generatore di nebbia calda specifico per l’applicazione di soluzioni per la sanificazione e la disinfezione, oppure si procede all’irrorazione con atomizzatore.

Per la nostra impresa la sanificazione dell’ambiente efficace avviene attraverso l’irrorazione di una microemulsione acquosa, a base di un prodotto specifico che agisce per contatto, regolarmente registrato al Ministero della Sanità come Presidio Medico Chirurgico.

Il prodotto utilizzato da Igientek è un disinfettante battericida, germicida, virucida. La sua gamma d’azione si estende a protozoi, spore, muffe da funghi patogeni o saprofiti, e quindi a tutti i microrganismi in genere. Tra i vantaggi di questo disinfettante a largo spettro c’è la durata delle proprietà del disinfettante che hanno una lunga azione residuale, antimuffa, alghicida e risultano idonee all’uso in ambienti HACCP.

Sanificazione e disinfezione con termonebbiogeno

 

Molti si chiedono che cosa si usa per la sanificazione. In sostanza, il trattamento di disinfezione si può effettuare per irrorazione con termonebbiogeno, che è un generatore di nebbia calda specifico per l’applicazione di soluzioni per la sanificazione e la disinfezione, oppure si procede all’irrorazione con atomizzatore.

Per la nostra impresa la sanificazione dell’ambiente efficace avviene attraverso l’irrorazione di una microemulsione acquosa, a base di un prodotto specifico che agisce per contatto, regolarmente registrato al Ministero della Sanità come Presidio Medico Chirurgico.

Il prodotto utilizzato da Igientek è un disinfettante battericida, germicida, virucida. La sua gamma d’azione si estende a protozoi, spore, muffe da funghi patogeni o saprofiti, e quindi a tutti i microrganismi in genere. Tra i vantaggi di questo disinfettante a largo spettro c’è la durata delle proprietà del disinfettante che hanno una lunga azione residuale, antimuffa, alghicida e risultano idonee all’uso in ambienti HACCP.

METODO IGIENTEK SYSTEM

sanificare ambiente

SANIFICAZIONE
A VAPORE

sanificazione e disinfezione

SANIFICAZIONE
CON TERMONEBBIOGENO

A cosa serve la bioluminometria

 

Quando si deve effettuare la sanificazione professionale degli ambienti è utile usare un bioluminometro. La bioluminometria è una tecnica attuata da Asl e Nas per rilevare la carica batterica di una superficie. Grazie allo strumento apposito, è possibile verificare in tempo reale la contaminazione microbica di una superficie.

II bioluminometro “legge” un segnale luminoso emesso da un tampone passato e strisciato sulla superficie contaminata o appena sanificata.

A cosa serve la bioluminometria

 

Quando si deve effettuare la sanificazione professionale degli ambienti è utile usare un bioluminometro. La bioluminometria è una tecnica attuata da Asl e Nas per rilevare la carica batterica di una superficie. Grazie allo strumento apposito, è possibile verificare in tempo reale la contaminazione microbica di una superficie.

II bioluminometro “legge” un segnale luminoso emesso da un tampone passato e strisciato sulla superficie contaminata o appena sanificata.

Come si valuta la sanificazione avvenuta?

 

Se sul tampone c’è traccia della molecola cellulare Atp (adenosina trifosfato) quello è il segnale rivelatore della presenza di batteri e funghi. Quando entra in contatto con il mix di reazione presente nel tampone (contenente luciferina e luciferasi), la molecola catturata innesca una reazione che produce luce (fotoni). Questa luce, misurata dal bioluminometro, si converte in un valore numerico che appare sul display.

Più è elevata la contaminazione microbica e maggiore sarà la quantità di Atp che produce luce e il conseguente valore rilevato dal bioluminometro.

Questa informazione è importante per valutare il risultato di ogni trattamento di sanificazione degli ambienti che Igientek fornisce insieme al servizio di pulizia professionale studiato su misura per soddisfare le esigenze del cliente.

Come si valuta la sanificazione avvenuta?

 

Se sul tampone c’è traccia della molecola cellulare Atp (adenosina trifosfato) quello è il segnale rivelatore della presenza di batteri e funghi. Quando entra in contatto con il mix di reazione presente nel tampone (contenente luciferina e luciferasi), la molecola catturata innesca una reazione che produce luce (fotoni). Questa luce, misurata dal bioluminometro, si converte in un valore numerico che appare sul display.

Più è elevata la contaminazione microbica e maggiore sarà la quantità di Atp che produce luce e il conseguente valore rilevato dal bioluminometro.

Questa informazione è importante per valutare il risultato di ogni trattamento di sanificazione degli ambienti che Igientek fornisce insieme al servizio di pulizia professionale studiato su misura per soddisfare le esigenze del cliente.

Chiamaci per richiedere un preventivo o per avere maggiori informazioni